220 VOLT...E GRAZIE

Cliccando sull'immagine si legge un resoconto sommario delle vendite
del libro Le ricette di Nonna Carmela: 220 copie, 220 volte grazie

a chi ha contribuito all'iniziativa di beneficenza acquistando il libro!
Caduto Berlusconi, è tempo di ricominciare a occuparsi di cose serie.
Come sapranno i più curiosi, che non si limitano a leggere l'ultimo post seguendo l'aggiornamento su Facebook ma esplorano ogni tanto questo blog nelle sue varie pagine o nei tag, tra le varie iniziative che ho seguito negli ultimi anni c'è la raccolta di fondi per un'associazione, La svolta umanista, che si occupa del sostegno a distanza di alcuni bambini e della gestione in loco di una scuola per tanti altri in quel di Kolomà in Guinea Conakry.
La cosa nacque in seno a una scuola di salsa molto frequentata e attiva, i cui numerosi allievi, che come sempre in questi casi vanno e vengono attorno a un nucleo che resta, aderendo alla Fondazione Salsajazz chiedevano ai loro amici che i soldi raccolti per il loro compleanno non venissero sprecati in un qualsiasi regalo ma convogliati appunto in un fondo per gli scopi suddetti, di cui la conoscenza diretta delle persone che ci lavorano in Africa ci garantiva peraltro l'assolvimento. L'iniziativa ha fruttato oltre 16.500 euro in cinque annate, sufficienti ad adempiere alla missione prefissata e anche a creare una piccola riserva che ci dà un margine per il futuro immediato. Anche perché nel frattempo all'iniziativa di Salsajazz si è affiancata quella analoga di Salsaviva la cui portata non conosco esattamente ma è sicuramente significativa, dell'ordine delle migliaia di euro anch'essa insomma.
Adesso però solo quest'ultima iniziativa continua ad essere alimentata, perché la vita delle scuole di ballo è sempre effimera e avventurosa, per cui il flusso dei fondi deve essere mantenuto a prescindere dei compleanni dei "salsajazzini". Servono nuove idee, e già in questo 2011 ne abbiamo avuta e attuata una, la pubblicazione e vendita di un libro di ricette tradizionali con ricavi totalmente versati all'Associazione, che al momento ha fruttato oltre 2mila euro: voglio dunque pubblicamente ringraziare ciascuna delle persone che hanno reso possibile questo risultato acquistando una o più delle 220 copie de Le ricette di Nonna Carmela vendute. Ce ne rimangono 10 invendute, ma se eventuali richieste dovessero renderla necessaria, potremmo chiedere una ristampa all'editore: scrivetemi.
Allo stesso modo, o in commento a questo post, servono suggerimenti e proposte concrete per iniziative (legate o meno al libro) che consentano di mantenere il flusso dei fondi anche per il 2012. Fatevi vivi, è per una buona causa.

Nessun commento:

LA VITA COMINCIA...

Come fare quando vuoi mandare un pensiero pubblico a qualcuno che non ama i social , non è nemmeno su facebook , e forse nemmeno più segue ...