IL CAPPELLO DEL PAPA

Benvenuti signori e signore alla puntata di oggi di INDOVINA CHI. Come al solito, vi elencherò gli indizi per risalire al nostro personaggio, in palio un milione di euro, che si dimezzano ad ogni tentativo sbagliato, il cui autore ovviamente va a casa. Via con gli indizi:
  1. nacque da una vergine
  2. nacque il 25 dicembre
  3. nacque in una grotta, davanti alla quale dei pastori portarono doni
  4. era una sorta di maestro itinerante
  5. nel suo peregrinare ebbe 12 compagni
  6. ai suoi seguaci è promessa immortalità
  7. fece miracoli
  8. si sacrificò per il bene di tutti
  9. fu sepolto in una tomba chiusa da una pietra e risorse dopo tre giorni (era primavera)
  10. era chiamato “il Buon Pastore”
  11. venne identificato sia con l’Agnello che col Leone
  12. è stato detto “la Via, la Verità e la Luce”, il “Logos”, il “Redentore”, il “Salvatore”, e il “Messia”
  13. il suo giorno sacro è la Domenica
  14. durante una cena disse: “Colui che non mangerà il mio corpo né berrà del mio sangue in modo che egli possa diventare una sola cosa con me ed Io con lui, non sarà salvato”
Ahi ahi ahi! Tutti i concorrenti, ciascuno non sentendo la risposta dell'altro, hanno risposto Gesù Cristo! Il montepremi è sceso praticamente a zero e comunque nessuno ha vinto. Peccato: la risposta era Mitra.
Divinità persiana molto seguita nella Roma imperiale, Mitra è noto anche agli appassionati di fumetti per essere il dio più invocato dal terribile Conan, protagonista dei bellissimi fumetti tratti dalle storie di Robert Howard da cui fu anche tratto un film col giovane Schwarzenegger.
Il suo culto era così diffuso che lo stesso Vaticano è costruito sopra una grotta fino al 376 d.C. consacrata a Mitra, e lo stesso primo sacerdote del culto mitraico era detto Papa o Pontifex maximus; pare addirittura che il modello gerarchico fu traslato direttamente da una chiesa all'altra, e il rito dell'ostia e il tipo di altare.
Ah, indovinate come si chiama il cappello del Papa...
Poi, se volete ancora credere alle favole, e non vi basta nemmeno sapere che Babbo Natale è stato praticamente inventato dalla Coca Cola per la sua réclame, allora Buon Natale a tutti. E mi raccomando, ancora i negozi sono aperti: andate a sprecare l'ultimo spicchio di tredicesima, che il Capo ha detto che bisogna far ripartire l'economia, e viziate un altro po' i vostri pargoli, che così nel nuovo mondo della decrescita del Pil si troveranno benissimo! praticamente, una pasqua!

5 commenti:

cristina ha detto...

UFFFFFFF....

ZioJimmy ha detto...

ciao, la pagina è vecchia e stravecchia, ma per curiosità, se ci tieni, mi citi le fonti di queste tue allusioni?

Postmetto che anche io, non essendo ateo, sono alquanto ostile alla chiesa, ma queste mi paiono puttanate senza alcun fondamento nè riprova scentifica, ma solo quanto più invece leggende underground.

ben venga l'essere smentito

maresciallocecchini-chiocciola-gmailpuntocom

Cugino ha detto...

la pagina è vecchia ma attuale
le fonti citate da wikipedia (basta seguire i link) vanno benissimo
non sono uno studioso, sono un blogger dilettante, non leggo tutto di prima mano, scrivo di quello che mi convince
se tu preferisci leggere tutte le fonti in lingua originale, fai pure
sappi però che si tratta di tesi piuttosto ammesse anche in ambienti ecclesiastici, solo che loro dopo dicono "embè? abbiamo preso alcune tradizioni quando siamo diventati religione ufficiale dell'impero, non è logico?"
è una posizione che non condivido ma condivisibile, liquidare tutto come puttanate senza fondamento mi pare una puttanata
allora leggiti quest'altra puttanata, la pasqua era la festa di iside e coincideva col carnevale che venne anticipato a 40 giorni prima http://www.danieleluttazzi.it/node/941

giorgescu ha detto...

Caro amico mio, io non liquido tutto dicendo che sono puttanate, però sono andato a leggere l'articolo di wikipedia che tu hai citato come fonte e mi sembra che smentisca quello che hai scritto... afferma che ci sono 3 correnti relative al mitraismo e solo in 2 si hanno parallelismi con il cristianesimo e sono entrambe posteriori. Inoltre partendo da questo presupposto, lo stesso articolo afferma testuali parole... "In realtà queste idee, come praticamente tutti i presunti "paralleli cristiani" presenti nel mitraismo romano, sono nati almeno un secolo dopo la stesura del Nuovo Testamento, dunque troppo tardi per dire che il Cristianesimo abbia "preso in prestito" qualche idea dal mitraismo, ed è invece estremamente probabile che sia vero il contrario."
Alla fine di tutto, ognuno può credere a quello che vuole... ma non mi si sembra si sia dimostrato niente.
Ti abbraccio

Giorgio

Cugino ha detto...

sinceramente non capisco, giorgio.
fare dei paralleli tra culti è un esercizio che può interessare chi si pone al di fuori della religione, è ovvio che chi crede non può restarne intaccato, o invece se io riuscissi, essendo un esperto filologo, a dimostrare con fonti inoppugnabili quello che affermo tu perderesti la fede?
a roma tre giorni dopo il solstizio d'inverno si celebravano le feste del sol invictus, perchè quello era il giorno più corto dell'anno, e tre giorni dopo si festeggiava la resurrezione del sole. culti simili ci sono in tutta l'antichità: Ra, ad esempio, era il dio Sole.
è ovvio che quando il cristianesimo divenne religione ufficiale preferì sovrapporre le proprie festività a quelle preesistenti, così fino a che non si fosse affermata maggioritaria la nuova tradizione e ci fosse stata gente che festeggiava la vecchia le due cose non andavano in urto. una lezione della storia bene assimilata, se vediamo quello che succede in questi giorni: quante altre date buone c'erano per beatificare Woytila? quando gli hanno sparato, quando è morto, quando l'hanno fatto papa... ma l'occasione di tentare di rubare il 1° maggio era troppo ghiotta....
questo però immagino che non sposti il giudizio di santità che voi credenti date di questo papa, che invece secondo me è figura quantomeno chiaroscura.
un abbraccio

p.s. che il cappello del papa si chiami mitra lo sappiamo, che quando la religione cristiana divenne quella ufficiale dell'impero le gerarchie preesistenti trasmigrarono mi pare lo studiai all'università e cmq è plausibilissimo e affatto strano, che san pietro è eretto sul mitreo mi pare di averlo letto addirittura nella basilica stessa

NON CHIAMATELO BOTTINO

Mappa tratta da un post su termometropolitico.it , così introdotto da Libre: " Sta meglio chi è fuori dall’Ue: Norvegia, Svizzera e I...